Fatti&Storie

Effetto piazza San Carlo Street Games non ci sarà

TORINO

TORINO Gli Street Games previsti al Parco Dora dal 14 al 16 luglio non si faranno più. Lo hano comunicato gli stessi organizzatori della kermesse che da 12 anni porta lo sport in piazza in diverse città del Piemonte, riscuotendo da sempre un enorme successo di pubblico. La decisione è diretta conseguenza dell’ondata di panico che lo scorso 3 giugno in piazzaSan Carlo provocò oltre 1500 feriti e fece una vittima: Erika Pioletti, morta dopo giorni di agonia per ferite riportate quando fu travolta dala folla. L’edizione 2017 ha già toccato le città di Trecate e Novara, questo week end sarà a Omegna, e il prossimo fine settimana si sarebbe dovuta spostare sotto la Mole.

A spiegare i motivi della decisione ci ha pensato Michele Belletti, presidente di Street Games:«I fatti di Piazza S. Carlo e le ultime circolari del Capo della Polizia Franco Gabrielli hanno doverosamente irrigidito le misure di sicurezza lasciando tuttavia ogni relativa incombenza a carico degli organizzatori. Condividiamo queste innovazioni perché che ci piaccia o no, il mondo sta attraversando un periodo ove le nostre abitudini vengono stravolte ma è evidente che per poter soddisfare tutte le esigenze è necessario avere il tempo, oltre che le risorse, e contiamo quindi con un anno di lavoro di poter affrontare tutte le richieste con maggior successo».

METRO 

Articoli Correlati
Fatti&Storie