Motori

Kia Stonic, il crossover che mancava in città

Auto

AUTO Un “suvvino” tutto pepe pronto ad invadere le città. E’ la Stonic il nuovo crossover di Kia che certo non passerà inosservato anche solo per quel brillante colore giallo che esibisce come un trofeo. Lungo 4,15 metri, stilisticamente ben riuscito e anche molto personalizzabile con più di 20 diverse combinazioni cromatiche fra carrozzeria e tetto, la Stonic è proposta con la trazione solo anteriore che basta e avanza per l’utilizzo in città. Altrettanto moderno è l’abitacolo che ha al centro il display da 7 pollici dell’infotainment comprensivo degli standard Apple Car Play e Android Auto. Cinque i posti a bordo oltre ad un bagagliaio capace di 352 litri. La Stonic sarà in vendita da ottobre, ma è già ordinabile da luglio con due motori a benzina di 1000 cc da 120 CV e 1400 da 100 CV, più un turbodiesel di 1600 cc da 110 CV. A seguire un 1200 cc da 84 CV per i neopatentati e fra un anno un “mild hybrid”. Tutte le Stonic hanno di serie un cambio manuale a 6 marce, ma sarà presto disponibile anche un automatico a 7 rapporti, mentre standard per tutte è il sistema Stop&Start. Grande è l’attenzione per la sicurezza con i più avanzati sistemi di assistenza alla guida disponibili a seconda degli allestimenti. La univa Kia Stonic sarà in vendita a dei prezzi da 16.000 a 22.000 euro.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori