Spettacoli

Nyman, un tuffo nella musica per il cinema

Michael Nyman Band

ROMA Uno dei pionieri del minimalismo domenica alle 21 al Parco della Musica. Nella Capitale fa tappa il tour di Michael Nyman, uno fra i più amati e innovativi compositori inglesi, autore di opere, concerti per quartetti d’archi e orchestre e di colonne sonore conosciute in tutto il mondo come quelle per “Il mistero dei giardini di Compton House” di Peter Greenaway e “Lezioni di piano” di Jane Campion. Musicista, direttore d’orchestra, pianista, musicologo e anche fotografo e regista Nyman ha iniziato il suo percorso musicale alla fine degli Anni ‘60, quando conia il termine Minimalismo e si vede assegnata la prima commissione, vale a dire la stesura del libretto per l’opera di Birtwistle “Down by the Greenwood Side”. Nel 1976 ha dato vita al proprio ensemble, la Campiello Band, che è da allora il laboratorio in cui nascono le sue opere sperimentali e innovative. Oggi il nome della formazione è Michael Nyman Band e il tour del musicista vuole celebrare proprio i 40 anni del suo gruppo, con una sorta di viaggio cronologico attraverso alcuni dei brani più noti e altre rarità.
La prima parte del concerto è dedicata in gran parte alla musica per il cinema, la seconda al progetto “Six Celan Songs, War Work: 8 Songs with Film, Nyman with a Movie Camera” e ad altra musica per film, da Wonderland a Gattaca.
Info: 0680241281.

 STEFANO MILIONI

Spettacoli