Fatti&Storie

Armato si barrica in casa “Minacciato dai mafiosi”

TORINO

TORINO Ore di tensione in via Borgaro 84, quando verso le 15, Ferdinando Urzini si è barricato armato di una pistola nel suo appartamento al quinto piano, minacciando di buttarsi dal balcone. L’uomo, in evidente stato di alterazione,  ha chiesto di parlare con alcuni giornalisti, sostenendo di essere vittima della ‘Ndrangheta che lo avrebbe minacciato più volte. Ha anche postato alcuni video  in diretta su Facebook.

SIMONA LORENZETTI

Articoli Correlati
Fatti&Storie