Fatti&Storie

Alitalia, offerte entro il 5 giugno

Alitalia

Alitalia, si procede. I commissari straordinari della compagnia, "ricevuta l'autorizzazione dal ministero dello Sviluppo Economico, hanno proceduto oggi alla pubblicizzazione del Bando per la raccolta di manifestazioni di interesse non vincolanti, in conformità con quanto previsto dal decreto legge numero 55, del 2 maggio 2017, volto all'avvio della prima fase della procedura di Amministrazione Straordinaria". Lo annucnia la compagnia: "Il testo del bando è disponibile sul sito corporate.alitalia.it. I soggetti interessati avranno tempo fino al 5 giugno 2017 per presentare le manifestazioni di interesse". 

Le cessioni. Il bando, "che è esteso ad un'ampia platea di operatori e soluzioni, mira a raccogliere le manifestazioni di interesse finalizzate alla definizione della procedura di amministrazione straordinaria". I soggetti interessati, si legge, dovranno proporre "i contenuti del possibile programma di recupero dell'equilibrio economico dell'attività imprenditoriale" delle società del gruppo in amministrazione straordinaria. Le soluzioni potranno avvenire "tramite cessione unitaria dei complessi aziendali dell'impresa con la prosecuzione dell'esercizio dell'impresa stessa", con una "ristrutturazione economica e finanziaria dell'impresa sulla base di un programma di risanamento), ma anche "tramite la cessione di complessi di beni e contratti dell'impresa con la prosecuzione dell'esercizio dell'impresa stessa". E "ciascun soggetto invitato potrà formulare proposte anche per più di uno degli indirizzi indicati", "fermo restando che ciascuna di tali proposte dovrà essere pertinente ad uno solo degli Indirizzi". 

Articoli Correlati
Fatti&Storie