Spettacoli

A PostePay Rock in Roma dai RHCP a Marylin Manson

Roma/Musica

ROMA Grandi protagonisti della musica italiana e internazionale nell'edizione 2017 del “PostePay Rock in Roma”. Anche quest'anno la tradizionale rassegna, uno dei fiori all'occhiello dell'estate musicale romana, ospiterà fra giugno e agosto all'Ippodromo delle Capannelle i concerti di alcuni fra i più importanti artisti e gruppi del momento, a partire dai Red Hot Chili Peppers, sul palco il 20 luglio con le canzoni del loro ultimo lavoro discografico intitolato “The Getaway’. 

Ad aprire la rassegna sarà il 23 giugno un concerto di Damian Marley, il più giovane dei figli di Bob, mentre il 24 e il 27 sul palco delle Capannelle saliranno rispettivamente Daniele Silvestri e Samuel, voce dei Subsonica.

Molto fitto il calendario di luglio. Fra le esibizioni previste ci sono quelle di Brunori Sas, Marracash, Einsturzende Neubauten, Phoenux, Alter Bridge, Mannarino e Fedez & J-Ax che l'8 luglio presenteranno il loro progetto live nato dall'album “Comunisti col Rolex”. 

Sul palco a luglio anche Ms. Lauryn Hill, The xx, Kasabian, Afterhours e Lo Stato Sociale

Fra gli appuntamenti più attesi quello del 25 luglio quando all'Ippodromo delle Capannelle arriverà il sound a tinte scure di Marilyn Manson, al secolo Brian Hugh Warner, una delle figure di punta del rock Usa degli ultimi anni. 

“Rock in Roma” si chiuderà il 2 agosto con un concerto degli Offspring

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli