Fatti&Storie

Case, sono a Roma le più costose d’Italia

Immobiliare

ROMA. Si va dai 66 metri quadrati di Roma ai 171 di Palermo: ecco la casa che ci si può permettere avendo nel portafogli un badget di 200.000 euro.  A dirlo è un’indagine condotta dall’Ufficio Studi Tecnocasa che ha considerato un valore medio per dieci città italiane (escludendo  i “top prices”), riferito alla tipologia “medio usato”. Ecco quindi che a città dove si compra l’appartamento più piccolo è Roma dove i prezzi sono più elevati (66 mq in media). Se poi si volesse vivere nel centro della città eterna bisognerebbe accontentarsi di un 37 mq, o di un immobile ancora più piccolo per il centro storico. Nella Capitale tra il secondo semestre del 2007 e il secondo del 2016 i prezzi degli immobili sono sce sin media il 35,4 per cento, ma il centro storico ha tenuto, con una contrazione del 20,3 per cento. 
Questo spiega anche la divaricazione dei prezzi tra centro e periferia.
A seguire Milano, che offre la possibilità di acquistare spazi in più (74 mq); ma anche qui se si sceglie il centro occorre accontentarsi di un immobile di 34 mq. Terzo posto tra le città più costose spetta a Firenze dove si acquista in media un immobile di 78 mq, che diventano poco più di 60 mq in centro. Per quanto riguarda la variazione dei prezzi negli anni, osserviamo  che  Milano è la città dove il mercato immobiliare ha tenuto meglio, con un calo in media del 27,9 per cento fra 2007 e 2016. Netto il divario fra centro e periferia:  si va da un calo di quasi il 40 per cento per i quartieri Bovisa-Sempione ad appena un meno 6,9 per cento per il centro.
Se poi si desiderasse acquistare una casa a Napoli la media della città è di 96 mq. 
Molto meglio a Torino,  dove con 200.000 euro si acquista un’immobile molto spazioso, 146 metri quadri. Più economiche  in assoluto, quindi con la possibilità di acquistare un immobile più spazioso, è la città di Palermo che avendo un prezzo medio di 1169 euro al mq permette di acquistare ben 170 mq. 

METRO

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie