Spettacoli

Osvaldo Supino, star italiana all’estero

Musica/Supino

ROMA Un mistero e una sorpresa. È Osvaldo Supino, uno di quegli artisti che in Italia trovano poco spazio, ma che all’estero spaccano. Tanto che nel nuovo album “Resolution” in uscita oggi, figurano brani di Tempo Stokes (produttore di Jennifer Lopez), Glenn Travis (autore di Chris Brown) e Trey Vittetoe (produttore di Selena Gomez e Miley Cyrus).

Osvaldo è stato il primo italiano a vincere come miglior video ai Laiffa Awards di Los Angeles, si è anche esibito con Iggy Azalea e Jordin Sparks al Miami Beach Pride davanti a 150 mila persone ed è stato il secondo italiano – dopo Laura Pausini – a essere intervistato dal più seguito format musicale dell’America latina, “Primer Impacto”.

Il nuovo lavoro, nato dopo la strage nel gay club di Orlando, è un invito alla tolleranza e a non farsi bloccare dall’odio, perché come dice Supino, «meritiamo molto di più». 

ANDREA SPARACIARI

Spettacoli