Spettacoli

Al Forum la piramide di Fedez e J-Ax

Milano/Musica

MILANO  Approda finalmente a Milano uno dei tour più forti dell’anno, con tanti “tutto esaurito” realizzati con ampio anticipo. Un successo annunciato quello di J-Ax e Fedez, strana coppia del rap, ai vertici delle classifiche con l’album “Comunisti col Rolex”, un disco furbo e accattivante, che flirta apertamente col mondo del pop, come nel singolo vincente “Piccole cose”, in duetto con Alessandra Amoroso.

E ora i due si apprestano al trionfo casalingo con un poker di date al Mediolanum Forum d’Assago prese d’assalto dai fan: sold out per stasera, domani e giovedì, mentre restano pochi biglietti per venerdì (euro 48).

In scaletta i nuovi brani oltre ai loro più grandi successi sullo sfondo di una ricca scenografia che rappresenta la piramide sociale descritta nel disco.

Tanti gli ospiti attesi: stasera ci saranno Loredana Bertè e Nek, mentre venerdì 14 Arisa, Giusy Ferreri, Il Cile, Levante, Loredana Bertè, Nek, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre, Stash.

A pochi metri di distanza, al Teatro della Luna, ritroveremo i Decibel, gruppo di culto della Milano punk di fine anni ’70 guidato da un giovanissimo Enrico Ruggeri assieme agli amici Silvio Capeccia e Fulvio Muzio.

Una formazione originale e alternativa, che all’epoca ebbe un certo successo e che s’è riformata di recente dopo 40 anni. In scaletta gli inediti del nuovo cd “Noblesse Oblige”, i classici del passato e omaggi a miti come Bowie e Lou Reed (ore 21, da euro 26).

Tutto esaurito all’Alcatraz per il pop-punk degli americani All Time Low, mentre all’Ostello Bello Grande si terrà un concerto per la presentazione di “Hipster”, video della band milanese Colpi Repentini.

La popstar inglese James Blunt sarà alle 18.30 al Mondadori Megastore Duomo per presentare l’album “The Afterlove”. 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli