Spettacoli

Baustelle, Consoli, Killa La musica è italiana

Milano/Musica

MILANO  Un tris d'assi all'italiana in concerto. Agli Arcimboldi ritroveremo i Baustelle (ore 21, tutto esaurito), usciti pochi mesi fa con “L'amore e la violenza”, un disco pop profondo e accessibile al tempo stesso, che mescola ricordi e attualità, con un suono che rimanda all'elettronica anni Ottanta.

«Sono canzoni d'amore in tempo di guerra – spiega il leader Francesco Bianconi - Perché oggi siamo in guerra, un guerra diversa, che ti entra in casa. Così nel titolo sono usciti questi due opposti, l'amore e la violenza, così presenti nelle nostre vite. Ma non è un disco pessimista, anzi il contrario. Vuole infondere coraggio, dare una sferzata». 

I nuovi brani caratterizzeranno la prima parte del concerto, a cui seguiranno tanti classici d'autore del passato come “Charlie fa surf”, “Bruci la città” (scritta per Irene Grandi), “La guerra è finita” fino al bis di “Le rane”. Replica il 4 aprile, già “sold out”.

Al Dal Verme, da stasera a venerdì (ore 21, da euro 40; giovedì riposo), terrà banco Carmen Consoli col nuovo tour “Eco di Sirene”, dal suono e dagli arrangiamenti molto particolari, pensati appositamente per la formazione con archi e chitarra acustica. Un progetto originale che vedrà la “cantantessa” salire sul palco in punta di plettro con Emilia Belfiore e Claudia della Gatta, in un trio acustico composto da chitarra, violino e violoncello. Apre Gabriella Lucia Grasso.

Se preferite il rap all'Alcatraz anteprima del Terza Stagione tour di Emis Killa (ore 21, euro 25.30), che si esibirà con una band tutta al femminile e una lunga serie di ospiti come Coez, Jake La Furia, Jamil, Laioung + The RRR Mob, Maruego e Vegas Jones

Al John Barleycorn ascolteremo Carolina Bubbico, mentre al Pacta Salone si terrà l'ultimo appuntamento di Pacta Sound Zone con Fulvio Michelazzi e Maurizio Pisati in FLASHetBIP - duovisionaudio FaberLucis e ZONE.

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati
Spettacoli