Spettacoli

Al cinema arriva l’arte moderna

Cinema/Revolution

ROMA A 100 anni dalla Rivoluzione Russa l'arte è la più folgorante testimone di sempre. Anzi “La nuova arte per un Nuovo Mondo”, come veniva classificata ai tempi in cui rivoluzionava il concetto di visione mentre il mondo antico andava a fuoco.

Questo racconta “Revolution” (da oggi in sala) attraverso la storia di anni cruciali della Russia. Lo racconta con l’eleganza di Margy Kinmonth, pluripremiata autrice della BBC.

Si tratta di un percorso che parte dalla rivoluzione del 1917 e che mixa i contributi di artisti contemporanei, le testimonianze dei discendenti dei personaggi che della rivoluzione sono stati gli assoluti protagonisti e le storie degli avanguardisti, da Chagall a Kandinskij, da Malevic ai pionieri che abbracciarono l'utopia di una nuova arte per un nuovo mondo. Imperdibile appuntamento per gli amanti dell'arte e della storia.

SILVIA DI PAOLA

 

Spettacoli