Spettacoli

J-Ax & Fedez: attacco live

Fedez/J-AX

MUSICA Una grande piramide; fuochi; la band e cinque coristi. Poi 28 brani filati per due ore e mezza di musica. È il live della premiata ditta Fedez-J-Ax, “Comunisti col Rolex”, partito sabato da Torino. Diciannove date, quasi tutte sold out (già 130 mila biglietti venduti),  con graditi ospiti tra i live di Milano, Roma e Verona, data finale, il 6 maggio. Tra questi Bertè, Arisa, Giusy Ferreri, Il Cile, Levante, Nina Zilli, Stash e Sergio Silvestre, Nek e Noemi.
Lo show si apre sulle note di “Bellaciao” suonate da Paolo Jannacci e continua serrato con le hit dei  due artisti. Un viaggio che parte con “Musica del cazzo” e finisce con “Vorrei ma non posto”. Unica interruzione, l’apparizione di un finto fan, un attore, che vomita addosso alla coppia d’oro del rap molte delle critiche ricevute da giornalisti, colleghi e semplici heaters. «Daremo una risposta a certe polemiche sterili, tanto per far capire alla gente che effetto fanno portate nel mondo reale», avevano promesso  i due prima del live. E infatti, la risposta è arrivata: «Mi attaccate perché faccio la pubblicità dei sofficini», ha gridato Fedez dal palco, «vero, e non me ne vergogno. Perché sono figlio di una disoccupata e di un magazziniere che guadagnava 1300 euro al mese, quindi so il valore dei soldi». Più diretto J-Ax: «Io non mi sono venduto al sistema, lo fotto dall’interno». E giù l’ovazione dei fan.

Le prossime date e gli ospiti
Ad accompagnare i due artisti, ci saranno anche amici e colleghi del mondo della musica:
Arisa - 14/04 Milano, 06/05 Verona
Giusy Ferreri – 14/04 Milano, 06/05 Verona
Il Cile – 14/04 Milano, 06/05 Verona
Levante – 14/04 Milano
Loredana Bertè – 18/03 Roma, 10/04 Milano, 06/05 Verona
Nek – 13/03 Bologna, 18/03 Roma, 10/04 - 14/04 Milano
Nina Zilli – 14/04 Milano, 06/05 Verona
Noemi – 18/03 Roma, 14/04 Milano, 06/05 Verona
Sergio Sylvestre – 14/04 Milano, 06/05 Verona
Stash – 14/04 Milano, 06/05 Verona

 

ANDREA SPARACIARI

Spettacoli