Sport

Inzaghi, Lazio-Torino «è come una finale»

Campionato

CALCIO Sarà la sfida tra il capocannoniere Belotti, granata (22 gol), contro il laziale Immobile (16), «gli attaccanti italiani più forti oggi», come dice Simone Inzaghi. Ma sarà soprattutto la sfida in cui la Lazio proverà a distanziare l’Atalanta, a riscavalcare l’Inter e ad assicurarsi una piazza d’alta quota con vista sull’Europa. Stasera alle 20.45 si gioca il posticipo Lazio-Torino (all'andata finì 2-2). Il tecnico granata Mihajlovic pare un poco preoccupato: «In questo campionato abbiamo sempre faticato fuori casa, e ora affrontiamo una delle squadre più in forma del campionato». Sinisa fa anche i complienti a Inzaghi «per il bel lavoro». Inzaghi ricambia e avverte: «Siamo in un bel momento. Però dobbiamo confermarci. Dobbiamo affrontare il Torino come se fosse una finale». L’Europa è lì, e bisogna restare concentrati perché, avverte, «la classifica è molto corta». Sante verità.

METRO

Articoli Correlati
Sport