Fatti&Storie

Metropolitana, dal Cipe ok al prolungamento

TORINO

TORINO Via libera al Progetto definitivo del prolungamento della Metro 1 di Torino Collegno-Cascine Vica. Un’opera molto attesa,  da 300 milioni di euro.

Ad annunciare l’ok è stato, attraverso un post su Facebook, il vicepresidente della Commissione Trasporti del Senato, Stefano Esposito. «Domani (oggi, ndr) il Cipe metterà il timbro finale e finalmente Infrato potrà procedere alla predisposizione del progetto esecutivo e a bandire la gara. Non posso nascondere un po’ di emozione vera per questo risultato al quale ho lavorato tantissimo».

Un via libera accolto con soddisfazione anche dal presidente della Regione, Sergio Chiamparino: «Un risultato importantissimo, che corona un lungo lavoro frutto di un impegno corale che ha visto la Regione in prima fila e che ora dovrà essere implementato nel minor tempo possibile». La nuova opera prevede un percorso di 3,4 chilometri da Collegno, dalla fermata Fermi dove oggi fa capolinea, a Cascine Vica e rappresenta il prolungamento naturale dell’attuale linea 1. ll tracciato si svilupperà nel Comune di Collegno lungo via De Amicis fino all’incrocio con corso Pastrengo. Poi sotto alla ferrovia Torino/Modane e lungo corso Francia fino alla frazione di Cascine Vica del Comune di Rivoli, in corrispondenza dell’intersezione con la tangenziale est.

SIMONA LORENZETTI

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie