Motori

Con la DS 7 Crossback lusso e hi-tech francesi

AUTO Sarà una delle “star” dell’ormai imminente Salone di Ginevra (9-19 marzo) la DS 7 Crossback. Una sport utility che è una raffinata alternativa alle “solite tedesche”, unendo interni di alta qualità al design del brand premium francese, DS, e a dotazioni hi-tech. La cura sartoriale per i dettagli si nota già dall’esterno, con i fari a Led a lavorazione tridimensionale. All’interno ad impreziosire l’offerta ci sono, poi, due display da 12” e materiali pregiati per la plancia, le portiere e i sedili. Motori: al lancio saranno disponibili tre benzina con potenze da 130 a 225 CV e due turbodiesel da 130 e 180 CV, tutti abbinabili al cambio automatico a 8 marce. Nel 2019 sarà poi offerta la versione ibrida che abbina un benzina da 200 CV a due unità elettriche, per una potenza totale di 300 CV. E veniamo alle dotazioni tecnologiche che includono il DS Connected e il Park Pilot, un’anticipazione della guida autonoma oltre al Night Vision per una visione notturna grazie alla telecamera a infrarossi che rileva pedoni o animali fino a 100 metri. Ad aprile si potrà prenotare l’esclusiva versione Premiére col motore THP da 225 CV o BlueHDi da 180 CV nei colori grigio, bianco o nero.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori