Spettacoli

La lettera di puro amore di Savoretti alla moglie

Milano

MUSICA Sarà un fine settimana pieno di musica per tutti i gusti. Cominciamo da Jack Savoretti, che venerdì al Fabrique (ore 21, euro 29.90) presenterà il suo ultimo cd, “Sleep No More”: «È una lettera d’amore dedicata a mia moglie. Tutto ruota intorno a quel genere di cose che non ti lasciano dormire tutta la notte», spiega l’artista italo-inglese, che nella sua musica spazia dal rock al soul, dal blues al country senza dimenticare le influenze dei nostri grandi cantautori, eredità del padre genovese (in apertura, The Leading Guy).

In alternativa, ecco al Blue Note lo scatenato Matthew Lee, artista pesarese innamorato del rock’n’roll anni ’50, seguito sabato da Luca Jurman e domenica dal Ben Wendel Group.

Venerdì sera al John Barleycorn potremo ascoltare le canzoni d’autore di Folco Orselli, mentre allo Spazio Teatro 89 ci sarà la musica irlandese di Inis Fail. Il Memo ospiterà tre giovani talenti del pop italiano: Eman (venerdì), Pierdavide Carone (sabato) e Virginio (domenica).

Al teatro Menotti, venerdì e sabato, lo strano incontro fra il giornalista/speaker radiofonico Massimo Cotto e la cantautrice Cristina Donà in “Rock Bazar”. Il Magnolia risponde col rap di Mistaman e il suo cd “Realtà aumentata” (venerdì), seguito dal cantautore  canadese Andy Shauf e il suo terzo disco “The Party” (domenica).

Il pianista Alberto Pizzo sarà sabato a Mare culturale urbano, mentre domenica potremo scegliere fra il “garage-jazz” degli Industrial Revelation al Manzoni (ore 11), le canzoni d’autore di Piers Faccini al Biko e gli inglesi Toy al Serraglio. Michele Bravi terrà un firmacopie di "Anime di carta" domenica alle 16.30 al Mondadori Megastore di piazza Duomo. DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli