Motori

La BMW Serie 5 Touring debutta al Salone di Ginevra

Auto novità

AUTO Ecco le prime immagini della nuova BMW Serie 5 che debutterà al prossimo Salone di Ginevra. Più lunga rispetto alle classiche rivali Audi A6 Avant e Mercedes Classe E station wagon di 36 mm, è anche più larga di 8 mm e più alta di 10 mm. L’aumento delle dimensioni rispetto al modello attuale è andato a beneficio degli occupanti la vettura, che ora hanno più spazio per la testa, per le spalle e per le gambe. Inoltre BMW fa sapere che sulla nuova 5 Touring si possono installare fino a tre seggiolini da bambino sul divano posteriore. E veniamo alla capacità di carico della nuova 5 Touring che di base è di 570 litri, ma che diventano 1700 litri coi sedili dietro ripiegati, cifre che sono aumentate di 10 e 30 litri rispettivamente rispetto alla 5 Touring che andrà a sostituire. Inoltre il divano posteriore si potrà ripiegare con una suddivisione 40/20/40 e il portellone è a comando elettrico di serie, mentre in opzione è prevista l’apertura col comando a “mani libere”. La nuova 5 Touring sarà disponibile al lancio con due motori turbodiesel e altrettante unità a benzina. Nel primo caso si parte col 2000 cc a quattro cilindri da 188 CV per la 520d e si aggiunge poi il 6 cilindri di 3000 cc da 261 CV per la 530d. Le due unità a benzina sono, invece, la 530i e la 540i, il primo è un 4 cilindri di 2000 cc da 248 CV e il secondo un sei cilindri di 4000 cc da 335 CV. All’interno la nuova Touring ha lo stesso sistema di infotainment con touchscreen da 8.8 pollici della 5 berlina. Il sistema può essere attivato tramite i comandi a sfioramento, gestuali o vocali. Completa l’offerta la ricarica per i telefonini, la funzione Apple CarPlay e un hotspot wi-fi bordo. La nuova Serie 5 Touring sarà in vendita da giugno.
CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori