Motori

La sicurezza Ford per i giovani piloti

Auto novità

AUTO Per un costruttore d’auto come Ford è naturale porsi il problema degli effetti collaterali che l’utilizzo di un'automobile può avere sui giovani utenti della strada. Per farlo la Casa dell’Ovale Blu non ha esitato a realizzare delle speciali “tute” che sono in realtà una serie di dispositivi indossabili, ma in grado di simulare perfettamente tutti gli effetti collaterali derivanti dall’uso di droghe o di alcool. Un’occasione per i giovani di rendersi conto dei pericoli che si corrono quando si è alla guida di un’auto in condizioni così critiche. Tre le varianti di tute: la Frink Driving Suit è sviluppata per simulare lo stato di ebbrezza e rende consapevoli dei rischi causati dall’assunzione di alcool prima di mettersi al volante. Oltre alla Drug Driving Suit che, invece, è la tuta che simula gli effetti degli stupefacenti sul corpo umano, per dare ai più giovani una consapevolezza reale dei rischi della guida in stato di alterazione psicofisica causata da droghe. E infine, l’ultima arrivata, la Hangover Suit, è la tuta che, una volta indossata, simula i sintomi dei postumi di una “notte di bagordi”, come spossatezza, vertigini, testa pesante e difficoltà di concentrazione. Tutte le attrezzature sono state studiate sia per alterare i movimenti, ma anche l’equilibrio tramite speciali tutori e fasciature asimmetriche che simulano stati allucinatori mediante cuffie e occhiali in grado di produrre riverberi colorati. Le “suit”, come le chiamano in Ford, rientrano in un più ampio progetto che la Casa dell’Ovale Blu ha dedicato ai giovani ribattezzato Driving Skills For Life e che ha significato organizzare una serie di corsi gratuiti alla guida a cui hanno partecipato, l’anno scorso, oltre 1.000 ragazzi tra Roma, Milano e Palermo. In Italia, il programma è stato lanciato nel 2013 e ha toccato 7 città, Monza, Milano, Padova, Pavia, Roma, Napoli e Palermo, coinvolgendo oltre 2.500 ragazzi nella fascia d’età fra i 18 e i 25 anni che hanno acquisito la consapevolezza di una guida più responsabile, per evitare le distrazioni o per riconoscere le situazioni di pericolo e anche per controllare l’auto in emergenza o gestire gli spazi di frenata e la velocità.
C.CA.

Articoli Correlati
Motori