Motori

Kia Stinger GT sfida ad Audi, Bmw e Mercedes

Auto

AUTO Di sicuro è una delle “stelle” del Motor Show di Detroit dove ha debuttato: si tratta della Kia Stinger GT con la quale il costruttore coreano si candida a diventare un brand in grado di produrre di modelli sempre più spettacolari. La nuova Kia Stinger GT è, infatti, una berlina sportiva a quattro ruote motrici alimentata nella variante top da un motore V6 da 3300 cc twin-turbo da 360 CV con la quale punta a competere con le versioni più potenti della Audi A4, della BMW Serie 3 e della Mercedes Classe C. Di base l’auto ha una trazione sulle ruote posteriori ed è offerta in abbinamento con un cambio automatico a otto rapporti, ma in opzione è prevista anche la disponibilità delle quattro ruote motrici. Kia ha anche confermato che un 2000 cc a benzina a quattro cilindri turbo da 252 CV farà parte della line-up della Stinger all'inizio del prossimo anno, insieme ad una variante turbodiesel a quattro cilindri. Coi suoi 4.831 mm di lunghezza, la Stinger è quasi 200 mm più lunga di una Serie 3 e in realtà è più vicina alla Serie 5 che misura 4.935 mm in lunghezza. Con 1.869 mm di larghezza e 1.400 mm di altezza, invece, è 58 mm più larga di una BMW Serie 3 e 41 mm più bassa. Per la prima volta, Kia offrirà sulla nuova Stinger un sistema di modalità di guida selezionabili, con cinque diverse impostazioni previste.

C.CA.

Articoli Correlati
Motori