Sport

Juve, vittoria con brivido l'Atalanta fa paura: 3-2

Coppa Italia

CALCIO Per metà gara, una grande Juve. Poi, tanta Atalanta. Ai quarti di finale ci vanno comunque i campioni d’Italia, vincitori 3-2 non senza patire. Dopo, appunto, una prima mezzora da applausi; gol splendido di Dybala (assist di Mandzikic, sinistro imprendibile), raddoppio del croato su assist della Joya. Pareva tutto finito lì, invece la Signora spegneva la luce e i bergamaschi ringraziavano. Accorciando le distanze con Konko: Pjanic li ricacciava indietro su rigore (netto), ma nel finale era Latte (classe 1999) e spaventare ancora lo Stadium. Già gelato di suo e terrorizzato nel finale. Quando Allegri mandava in campo addirittura Bonucci (al posto di Pjanic) per difendere incredibilmente il risultato tra qualche mugugno del pubblico.
Domenica sera, Juve a Firenze contro i viola che ieri hanno superato il Chievo grazie a un rigore in pieno recupero di Bernardeschi.
(D. LAT.)

Articoli Correlati
Sport