Sport

Rivoluzione ai mondiali dal 2026 con 48 squadre

Calcio

CALCIO Il Consiglio della Fifa ha ratificato ieri all’unanimità la proposta del presidente Gianni Infantino di aumentare da 32 a 48 le squadre partecipanti ai Mondiali, a partire dall’edizione del 2026. Lo ha comunicato la Fifa su Twitter, aggiungendo poi che i raggruppamenti della fase finale saranno 16, con tre squadre ciascuno. Resta invece confermata la formula attuale per le due prossime edizioni della rassegna iridata, e cioè quelle del 2018 in Russia e del 2022 in Qatar. «Potrebbe essere certamente più spettacolare, ma non so se sarà con più qualità», ha commentato ieri a Sky Sports Roberto Baggio. E intanto, sempre ieri, è maturata anche la prima candidatura ufficiale ad ospitare i Giochi del 2026: quella del Canada
METRO

Articoli Correlati
Sport