Spettacoli

Una serata a tutto swing con Arbore e la sua orchestra

Musica/Torino

POP. È uno dei personaggi più amati dell’intrattenimento intelligente e ha legato la sua fama a storici programmi tv come “Quelli della notte”. Ma Renzo Arbore vanta un grande successo anche nella musica, alla guida di un’Orchestra Italiana (15 musicisti di valore, fra chitarra classica, mandolino e percussioni) che ha riscosso consensi in tutto il mondo con le sue rivisitazioni del repertorio classico napoletano. Il vulcanico artista foggiano sarà scena stasera (ore 21, da euro 30) al teatro Alfieri: «La scaletta del concerto - spiega Arbore - coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore». Sarà uno show divertente, colorito e ricco di swing, fra ritmi popolari e atmosfere strappacuore, nel segno di un’italianità da difendere e promuovere orgogliosamente. Il sipario si aprirà con alcuni omaggi al repertorio partenopeo e proseguirà con un ricordo di Totò (con il montaggio degli sketch tratti dai suoi film e l’immancabile “Malafemmena”) e di Roberto Murolo. In scaletta non mancheranno i grandi successi televisivi, omaggi a Gabriella Ferri e Nino Manfredi, con escursioni verso le musiche del sud del mondo.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli