Spettacoli

Special Guest all’Eliseo con 350 giovani talenti

Musica/Roma

JAZZ. «“Special Guest” è una gigantesca opera di valorizzazione della musica jazz e popolare, 350 giovani artisti di chiaro talento cui viene offerta l’opportunità di vivere un’esperienza straordinaria, professionale e umana, al fianco di artisti internazionali». Queste le parole del direttore del Saint Louis College of Music Stefano Mastruzzi per introdurre “pecial Guest”, un festival di produzioni originali in programma da stasera alle 21 al Teatro Eliseo. 
Il programma della rassegna comprende 14 concerti di artisti italiani e internazionali, ospiti speciali delle band e orchestre residenti del Saint Louis, sessanta performance dal vivo presso il foyer del teatro - dopo lo spettacolo, a ingresso libero - e una serie di incontri divulgativi, la domenica mattina, sulla storia dei protagonisti del jazz. A inaugurare “Special Guest” sarà stasera alle 21 un concerto di Gegè Telesforo e la Saint Louis Orchestra con la partecipazione straordinaria di Maria Pia De Vito. «Il palcoscenico è un trampolino di lancio per la creatività - sottolinea Luca Barbareschi, direttore artistico dell’Eliseo - tutti i giovani artisti crescono attraverso il confronto con il pubblico. È per questo che abbiamo voluto collaborare con il Saint Louis per “Special Guest”. Fra i prossimi ospiti Peppe Servillo, Antonella Ruggiero, Vince Mendoza, Kurt Elling, Fabrizio Bosso. Informazioni: 0683510216.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli