Spettacoli

Peter Cincotti fa il pieno con “Long Way from home”

Musica

MILANO Weekend pieno di musica per tutti i gusti. Un piccolo grande evento è quello di sabato al Blue Note, che vedrà in scena per due set (ore 21 e 23.30) il pianista e cantautore newyorchese Peter Cincotti che presenterà in anteprima il prossimo album, “Long Way from Home”. Ed è già tutto esaurito. Il club di via Borsieri ospiterà stasera il gospel di Nate Brown & One Voice e domenica il Bruno Santori Quartet feat. Michele Zarrillo in “Jazz&Remo Il Festival”.
Non mancano le alternative: stasera scelta fra il rock indipendente dei Tre Allegri Ragazzi Morti al Live di Trezzo; il rapper Ghemon nel nuovo format “Dj-set raccontati” al Biko; il cantautore Gabriele Lopez al Goganga e il punk dei Pay all'Arci Ohibò. I Klimt 1918, band di culto dell'underground romano, saranno domani al Circolo Svolta di Rozzano, mentre domenica al Serraglio ritroveremo Giò Sada, vincitore di X Factor 2015, con l'album “Volando al contrario”; al teatro Linguaggicreativi, alle 18.30, i Figli di un do minore proporranno lo spettacolo "Dark Christmas"; e al Magnolia suoneranno gli psichedelici Mokadelic. Si segnalano anche due eventi benefici: stasera al teatro Fontana si svolgerà I Love Norcia@Milano, maratona musicale dalle 19 a mezzanotte con il JazzTag Duo, Dimidiam, Jacopo Mazza, Fabrizio Consoli e altri, mentre domenica al Legend si terrà Rock Aid Concert for Amatrice con Stef Burns League, Fede Poggipollini, Manupuma, Fabio Treves e altri.

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati
Spettacoli