Opinioni

Ecco a voi la #socialTv

Alessia Chinellato

Lo chiamano second screen. È il secondo schermo: quello che viene sempre più utilizzato da chi guarda la televisione per interagire con i propri programmi preferiti. Tra i più giovani si sta addirittura diffondendo l’utilizzo del terzo video. Una TV, un Tablet e uno Smartphone, per chiosare contemporaneamente su più social.
Ma non sono solo i giovani a guardare la Tv in questo modo nuovo. Il 34% della popolazione che interagisce (soprattutto nei talk show) ha – infatti – oltre 55 anni (Nielsen). I commenti su una trasmissione innescano milioni di interazioni su Facebook e Twitter. Il picco italiano negli ultimi mesi si è registrato il 18 ottobre scorso, forse con riferimento ad una partita di calcio della Juventus. Al secondo posto si collocano i #TalentShow: questo i broadcaster lo sanno molto bene. Ecco il perché dei lanci sui social di determinate trasmissioni, così da creare un’onda lunga di commenti: prima, durante e dopo. #ThePope ha avuto la scia più lunga in assoluto tra i programmi messi in onda: va bene tutto, purché se ne parli.

Articoli Correlati
Opinioni