Spettacoli

Elisa “On tour” a Milano con la sua grinta più pop

Musica/Milano

MUSICA. Tanta musica nel weekend. Precedenza alle signore, in questo caso a Elisa, una delle artiste italiane più amate, dotata di una voce potente e suggestiva, nonché autrice sensibile e ispirata, con piglio internazionale ma senza dimenticare la nostra tradizione melodica. Oggi (tutto esaurito) e domani (ore 21, da euro 36; in apertura Lele Esposito) sarà al Mediolanum Forum d’Assago col tour incentrato sull'ultimo cd, “On”, lavoro più pop ed estroverso. E così sarà anche il live, con una scaletta fra passato e presente, dove i nuovi pezzi s’alterneranno ai vecchi successi in una chiave energica e tirata. «L’intento era di cercare di unire un po’ tutto ciò che sono e che ho fatto nella maniera più integrale possibile, cercando di far convivere diversi stili» spiega Elisa. Intanto è online il video di “Bruciare per te”, terzo singolo, che ha superato i quattro milioni e mezzo di visualizzazioni.

In alternativa, ecco per stasera il folk-pop di culto dei newyorchesi Lumineers al Fabrique (tutto esaurito), il progetto Double Trouble con Raphael, Zibba e Bunna all'Arci Ohibò; il jazz dell'Alessandro Usai Quartet allo Spazio Teatro 89; la partenza del nuovo tour dei Planet Funk al Live di Trezzo; il prog-noise sperimentale dei britannici Barberos al Bloom di Mezzago; la cantante Samantha Iorio al Cibus 104 per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne; l’israeliano Sagi Rei al Blue Note. Per domani scelta fra il fascinoso sound del collettivo inglese Archive al Fabrique e il jazz-pop del Nick The Nightfly Quintet al Blue Note, seguito domenica dal trombettista jazz Theo Croker.  

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli