Mobilità

[TO]BIKE e Car2go insieme per una migliore mobilità

[To]Bike/Car2go

TORINO Per la prima volta bici e auto si alleano per una migliore intemodalità cittadina. È successo a Torino, [To]Bike, il bike sharing attivo nel capoluogo piemontese dal 2010 e Car2go, il primo servizio di carsharing a flusso libero leader nel mondo e presente a Milano, Roma, Firenze e Torino, hanno firmato un importante accordo di partnership, che rappresenta un significativo sviluppo per il futuro della mobilità nel nostro paese. Ma vediamo come funziona, e per quale motivo potrebbe essere vantaggioso per gli utenti.

Al momento dell’iscrizione grazie ad uno speciale codice promozionale fornito da [TO]BIKE e da Car2go, i clienti potranno usufruire dei due servizi di sharing con una formula promozionale applicata alle normali tariffe di consumo, con un risparmio di 5€. Risparmiando rispettivamente i costi di iscrizione e una corsa gratuita qualora volessero iscriversi al servizio di Car2go, viceversa avranno diritto alla RCT gratuita e l’assicurazione coloro che vorranno iscriversi al servizio [TO]BIKE. Orgoglioso ed entusiasta il Direttore commerciale di [TO]BIKE Gianluca Pin dichiara che l’unione tra i brand rappresenti un valore aggiunto per la sharing mobility in Italia.

D’accordo anche Gianni Martino, il Country Manager di Car2go Italia e Spagna, il quale ci tiene a precisare che sia a quattro o a due ruote, la mobilità condivisa è sinonimo di libertà di movimento per una mobilità urbana a 360. “Quello tra car e bike sharing è un connubio eccezionale, sia per i clienti che per le nostre città sempre più congestionate, da replicare in tutta Italia.” La sharing mobility è anche questo.

 

DILETTA PIAZZA

 
 

Mobilità