Motori

Nuova Citroen C3 Comoda ma sprint

Auto novità

AUTO Ha un aspetto fresco e si fa forte di tante personalizzazioni. Così alla Citroen provano a riconquistare con la nuova C3 sia il pubblico femminile sia i giovani. Compito affidato ad un’immagine che è mix di elementi stilistici ben riusciti e funzionali come le protezione laterali, i noti airbump, ridimensionati rispetto alla prima applicazione, sulla Cactus. Della quale si ritrovano altri elementi all’interno: le maniglie a cinghia o la conformazione dei sedili, dalle spalle molto larghe. Originale anche la plancia a sviluppo orizzontale, con rivestimenti differenziati a seconda dei tre livelli di finitura previsti. Nella dotazione, oltre all’irrinunciabile sistema d’infotainment con schermo touch, c’è la Connected Cam, una telecamera montata dietro il retrovisore, per scattare foto o realizzare video di quel che passa davanti all’auto, con possibilità di condivisione delle immagini con la app scaricata dal proprio smartphone. Dal posto di guida si ha un’eccellente visibilità, utile per l’impiego cittadino. Ma la C3 si fa valere anche per il comfort. Della gamma di motori abbiamo provato le due versioni a benzina, la prima col 3 cilindri 1200 cc aspirato da 82 CV, sufficiente per l’uso in città. Se si vuole il cambio automatico si deve passare al 1200 cc sovralimentato da 110 CV. I due modelli saranno in vendita dal 12 novembre al prezzo chiavi in mano di 14.250 euro l’82 CV e di 15.750 euro la variante da 110 CV.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori