Motori

Nuova Bmw serie 5 arriva la settima generazione

Auto novità

AUTO Presentata da BMW la settima generazione della Serie 5 che sarà disponibile a partire da febbraio del 2017 in versione berlina e segna un nuovo traguardo nella storia del modello, che ha già superato i 7,6 milioni di unità vendute dal 1972 ad oggi Evoluta nel design, ma senza rivoluzioni, la nuova Serie 5 introduce importanti innovazioni tecniche legate alla dinamica di guida e alla sicurezza. La gamma al lancio prevede le varianti a benzina e turbodiesel: la scelta, per i benzina, è tra la 530i e la 540i che utilizzano rispettivamente il 4 cilindri 2000 cc turbo da 252. La seconda dispone del 6 cilindri 3000 cc turbo da 340 CV. Sul fronte turbodiesel, invece, troviamo la 520d col 2000 cc da 190 CV e la 530d da 265 CV. Gli interni sono stati ridisegnati integrando le soluzioni già introdotte sui più recenti modelli BMW e prendendo in particolare ispirazione dalla Serie 7, da cui deriva il nuovo iDrive che utilizza uno schermo da 10,25 pollici e può essere gestito anche con comandi touch, vocali o gestuali. L'interfaccia con il guidatore è completata col nuovo head-up display a colori con superficie aumentata del 70%. Ampliati, inoltre, i servizi del ConnectedDrive: è ora possibile prenotare e pagare i parcheggi con ParkNow, cercare spazio libero con On-Street Parking Information e sincronizzare email, appuntamenti, contatti e calendario grazie all'integrazione del sistema Microsoft Exchange. La compatibilità con Apple Carplay è garantita in modalità wireless senza necessità di collegamento. Inoltre a bordo è disponibile la ricarica induttiva e l'hotspot wi-fi per ben dieci diversi dispositivi.

C.CA.

Articoli Correlati
Motori