Fatti&Storie

Gerusalemme, bomba squarcia un autobus

Gerusalemme

ISRAELE Panico e paura a Gerusalemme quando si è riaffacciato lo spettro degli attentati sugli autobus di linea come diversi anni fa. Una bomba ha squarciato un pullman vuoto provocando feriti su un altro autobus vicino. Dopo un’alternanza di notizie che hanno prima parlato di terrorismo e poi di un guasto, alla fine la versione ufficiale è che sia stata causata da un ordigno, e non da un incidente o da un’avaria, l’esplosione avvenuta a bordo di un autobus nel settore sud di Gerusalemme: lo ha detto il capo della polizia dopo un’attenta analisi dei rottami da parte degli artificieri. La pista terroristica, indicata all’inizio, in un secondo momento era stata messa in dubbio dagli stessi inquirenti ma è adesso confermata. «È stato dimostrato che un piccolo ordigno è scoppiato nella parte posteriore del veicolo». L’onda d’urto ha investito un secondo bus e un’auto privata. Sedici coloro che hanno riportato lesioni, due dei quali versano in gravi condizioni.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie