Metroquadrato

Ecobonus per l'energia torna in pista sul sito dell'Enea

Casa e Fisco

LEGGI È finalmente operativo l’Ecobonus 2015, che consentirà di richiedere detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. La misura, confermata con l’ultima legge di Stabilità, proroga dunque a tutto l’anno in corso il generoso sconto fiscale (che altrimenti sarebbe stato “solo” del 50%, come per le ristrutturazioni) estendendolo “all'acquisto e posa in opera di schermature solari e all'istallazione di impianti dotati di generatore di calore alimentati a biomasse combustibili”. Mancava solo che l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) pubblicasse, su indicazione del Ministero dello sviluppo economico, la documentazione necessaria, cosa che è avvenuto ai primi di aprile grazie al sito www.efficienzaenergetica.enea.it.

La misura “anticiclica” degli sconti fiscali nell’edilizia continuerà così a “promettere” bene, verosimilmente: nel 2014, dicono i dati Cresme-Agenzia delle entrate, sono state generate 1 milione 680 mila domande sia per le detrazioni del 50% che per quelle del 65% (+0,7% sul 2013), per 28,5 miliardi spesi dalle famiglie (Iva compresa).

Gli interventi ammessi
Serramenti ed infissi, caldaie, coibentazioni, acqisto e posa di schermature solari sono alcuni degli interventi agevolati.

Info Tutte le procedure, con tanto di vademecum e legislazione inerente, su www.efficienzaenergetica.enea.it, oppure http://finanziaria2015.enea.it/.

METRO

Articoli Correlati
Metroquadrato