Meteo
 


Sport

Raikkonen e Alonso Due galli per la rossa

Alla Ferrari hanno deciso. Via il brasiliano Felipe Massa, dentro il finlandese di ghiaccio Kimi Raikkonen, ultimo pilota iridato (2007) a bordo di una Rossa. La scelta, non si discute. Raikkonen, 33 anni, non pochissimi in Formula Uno, è uno dei piloti top del Circus. Fa pensare invece la nuova strategia adottata da Maranello. Insomma prima una star , Alonso e un comprimario Massa, ora due galli nello stesso pollaio. Un messaggio forte ad Alonso, ultimamente uscito un po’ dalle righe del rigido protocollo Ferrari che non ammette esternazioni o polemiche pubbliche. A Maranello dubbi, veleni, critiche si discutono in “camera caritatis”. Alonso ha dato segni di nervosismo e usato qualche parola di troppo fuori dalle sacre mura dei box. Lo spagnolo dovrebbe rimanere la prima guida della Rossa, ma di sicuro Raikkonen non gli farà da comprimario. Forse una sana competizione in famiglia potrebbe dare la scossa necessaria a sbloccare alcuni meccanismi che hanno portato la Ferrari a essere sì protagonista ma non più leader del Circus. E forse non è un caso che la scelta sia caduta appunto sull’ultimo pilota in grado di vincere il Mondiale con il Cavallino: «Sono davvero contento di ritornare a Maranello dopo averci trascorso tre anni fantastici e ricchi di vittorie». Così Kimi Raikkonen, stile asciutto, come al solito.    
(c.cr.)

Sport