Meteo
 


Sport

Marquinhos va al Psg e la Roma fa rafting

«Quello con la Lazio è stato il ko più duro della mia carriera». Pjanic non le manda a dire e visto che tornato di nuovo al centro del progetto Roma, torna sulla madre di tutte le sconfitte. «Non giocavo - ha detto - ma quel risultato mi ha intristito quanto i tifosi. Poi ero infuriato per quella frase su Lulic («Felice che abbia segnato un bosniaco», ndr) mai detta. Tra le mie parole e quello che è uscito c’era un mondo. Il futuro? Vorrei restare, ma non conosco le condizioni economiche della società». Poi parola a Strootman: «Accoglienza da pelle d’oca. Sarà la svolta della mia carriera». A Brunico pomeriggio di rafting per il gruppo. In serata il gioiellino Marquinhos ha lasciato il ritiro per raggiungere il Psg.  È  vero, alla Roma vanno 30 milioni, ma i soldi purtroppo non vanno in campo.
(f.d.n.)

Sport