Meteo
 


Sport

Scherma Elisa Di Francisca sul tetto d Europa

Scherma. Iniziati ieri gli Europei di Zagabria, subito arriva un oro per l’Italia. Merito della jesina Elisa Di Francisca (foto Lapresse) nella prova di fioretto femminile. Dopo aver passato in semifinale la francese Thibus (15-12) e nei quarti Arianna Errigo (15-5) in un derby azzurro che ricordava Londra 2012, la Di Francisca ha avuto ragione della russa Yakovleva 15-7, “bissando” il titolo continentale di Sheffield 2011 e torna all’oro dopo i Giochi. Dirà: «Non potevo sperare di avere viatico migliore viatico verso i Mondiali di Budapest di agosto. Dedico la vittoria ad Alessia Polita (la motociclista grave dopo un incidente, ndr) jesina come me!». Delle altre azzurre, ai quarti ko Erba e Durando.Rammarico dai maschi con Garozzo ai piedi del podio, 5° dopo il ko col francese Jerent. Garozzo, dopo la rimonta sul 13-11, ha ceduto 15-13. Stop nel tabellone dei 16 per Tagliariol, in quello dei 32 per Pizzo. Per Confalonieri, che aveva vinto il match del tabellone dei 128 per 15-13 con Torkildsen, ko con Sukhov.
(Metro)

Sport