Meteo
 


Sport

Paraciclisti a Segovia agli azzurri 15 podi e 5 maglie da leader

Ciclismo. Non si ferma il successo azzurro alla seconda prova di Coppa del Mondo di Paraciclismo (nella foto: Luca Mazzone, 1° nella prova in linea cat. HC1) che si è conclusa a Segovia (Spagna) con le prove in linea. Il primo gradino del podio arriva  dal campione del mondo Michele Pittacolo (MC4) sul ceco Jiri Jezek. Mentre Andrea Tarlao vince nella categoria C5 dove anche i compagni di squadra Elia Botosso e Pierpaolo Addesi mettono a segno importanti risultati, rispettivamente quarto e settimo. Il successo azzurro non si ferma. Nel Team Relay Francesca Fenocchio, Vittorio Podestà e Alex Zanardi centrano l'obiettivo e conquistano podio e maglia di leader per team del challange UCI. Alex Zanardi, Francesca Fenocchio, Luca Mazzone e la coppia Emanuele Bersini-Riccardo Panizza (Tandem - B) mantengono  la maglia di leader di Coppa del Mondo UCI nella propria categoria.
Più che onorevoli i piazzamenti di Roberto Bargna (MC3), quarto davanti a Fabio Anobile. Nella stessa categoria Paolo Viganò chiude sedicesimo. Molto combattuta la corsa nella categoria MC2 dove Fabrizio Macchi chiude quinto a soli 5' dal vincitore, il britannico Simon Price. I risultati: PROVE IN LINEA 16/06 1^ - Michele Pittacolo (MC4) 1^ - Andrea Taralo (MC5) 1^ - Team Relay - Italia Francesca Fenocchio, Vittorio Podestà  e Alex Zanardi PROVE IN LINEA 15/06 1^ - Luca Mazzone (HC1) 1^ - Alex Zanardi (H4) 1^ - Vittorio Podestà (MH2) 1^ - Francesca Fenocchio (WH2) 2^ - Claudia Schuler (WH2) 3^ - Luca e Ivano Pizzi - Tandem B PROVE A CRONOMETRO 14/06 1^ - Alex Zanardi (MH4) in 32:09.70 1^ - Francesca Fenocchio (WH2) in 19:45.90 2^ - Luca Mazzone (HC1) 2^ - Vittorio Podestà (MH2), 2^ - Claudia Schuler (WH2) 2^ - Andrea Tarlao (MC5).
(Metro)

Sport