Meteo
 


Sport

Sledge Hockey azzurri in Corea Obiettivo Mondiali e Sochi 2014

Paralimpici. Terra coreana, terra di venti di guerra. Ma non solo. C’è un drappello di italiani che si trova proprio là (in Corea del Sud, per la precisione) per fare sport. E per giocarsi i Mondiali con l’obiettivo di spuntare una importante qualificazione, quella ai Giochi di Sochi 2014: ci sono 5 posti disponibili per 8 squadre.
Si tratta della nazionale italiana paralimpica di sledge hockey, che a Goyang City, domani alle 19 ora locale (le 11 italiane), agli ordini di coach Massimo Da Rin affronterà una super favorita come il Canada (nella foto Lapresse, l’azzurro Stillitano, a sinistra, fronteggia un canadese ai giochi di Vancouver). Nel Gruppo A, con Italia e Canada, ci sono anche i vicecampioni del mondo della Corea (che gli azzurri sfideranno domenica, sempre alle 11 italiane) e Russia (che sfideranno lunedì), mentre nel Gruppo B ci sono Usa, Svezia, Repubblica Ceca e Norvegia.
La formazione azzurra ha come portieri Araudo e Stillitano; difensori: Rosa, Condello, Radice, Cavaliere, Balossetti. Attaccanti: Leperdi, Planker, Chiarotti, Macrì, Winkler, Corvino.
Importante: la partita del debutto italiano avrà la diretta streaming su http://www.youtube.com/paralympicsporttv.
(Metro)

Sport
Benedetta Pilato, a destra, e Martina Carraro (www.federnuoto.it)