Meteo
 


Fatti&Storie

Bicocca banda razzia pc degli studenti I ragazzi Sappiamo chi sono

universit Pc tablet borse smartphone Ma non si disdegnano oggetti di valore in genere Sono il bottino preferito della banda di ladri che da circa due mesi affligge quattro edifici dell universit Bicocca A lanciare l allarme gli studenti arrabbiati sia per i furti sia perch gli autori non sono ladri senza volto ma persone ben conosciute da tutti Basta farsi un giro sulla pagina Facebook Spotted Bicocca la bacheca virtuale dove i ragazzi comunicano in tempo reale per farsi un idea di ci che accade negli edifici U1 U2 U3 e U4 Attenzione ai due tizi latinoamericani che si aggirano nel tunnel u1 u2 Hanno puntato gi un paio di volte la borsa di una ragazza spostandosi poi nel lato opposto quando si sono accorti che li guardavo scrive Bomber Li tenevo d occhio e hanno puntato un pc e il cellulare di una mia amica la prossima volta non me ne sto seduta a guardare Mi stava salendo il crimine risponde tra i tanti Sindy Shipirt I ladri sono dei signori latinoamericani tre quattro persone estranee all universit racconta uno studente A lui hanno soffiato il computer e quando sono andato a segnalare il furto alla portineria dell edificio U1 la segretaria mi ha detto che solamente quel giorno erano stati rubati tre pc e un telefono L universit stata molte volte sollecitata a intervenire ma i furti proseguono e di guardie o telecamere non se ne parla continua e le poche guardie presenti hanno risposto anche in modo scorbutico a chi cercava di segnalare questa situazione Idem per i carabinieri che nonostante le molte denunce non sono ancora intervenuti Il campus che conta 32 mila studenti 2 mila impiegati e 300 mila metri quadri di superficie ha poche armi per difendersi Nell ateneo attivo un servizio di sicurezza in appalto ma di giorno si riduce a due guardie che devono controllare oltre quattro edifici cui si aggiungono quattro portinai Le telecamere poi riprendono l esterno dell ateneo e non l interno secondo i dettami della legge sulla privacy Con queste dotazioni difficile sorvegliare un area tanto vasta Siamo consci della situazione e abbiamo incontrato le forze dell ordine pochi giorni fa fanno sapere dall Universit ma non possiamo impedire l accesso all ateneo che pubblico n le nostre guardie possono eseguire arresti o fare indagini Ogni volta che ci viene segnalato un furto possiamo solo fare un esposto alla polizia Andrea Sparaciari

Fatti&Storie