Meteo
 


Fatti&Storie

Tra Berlusconi e Bersani incontro di un ora

Roma. Poco più di un’ora di faccia a faccia. Dopo i rumors di questi giorni, Silvio Berlusconi e Pier Luigi Bersani si sono visti ieri a Montecitorio. Nessun accordo sul governissimo - ognuno è rimasto sulle sue posizioni - e nessun nome per il Quirinale (anche se circolano quelli di Violante, Marini e Amato). Ma passi avanti sull’individuazione di un metodo per il candidato al Colle. Con il Cavaliere e il segretario del Pd anche Alfano ed Enrico Letta.
Letta: ci saranno altri incontri
Berlusconi ha ribadito la sua linea: serve subito un governo forte e stabile, non ci sono alternative alle larghe intese. Per poi rivendicare un presidente della Repubblica di garanzia, gradito al centrodestra. «Un buon incontro. Siamo all’inizio», il commento del vicesegretario Pd, Letta: «Ci saranno altri incontri, a partire dalla Lega e dal Movimento 5 Stelle, ma tutti per fare il punto su un metodo condiviso per l’elezione del capo dello Stato».
 
(Metro)

Fatti&Storie
Bonus partite Iva