Meteo
 


Sport

In gol Hernanes e Totti Finisce 1 1 tra Roma e Lazio

Nessun vincitore all’Olimpico: un brutto derby tra Roma e Lazio finisce 1-1 (gol di Hernanes e Totti). Un risultato complertamente inutile per i giallorossi, brutti e involuti. Tutto bene, invece, per i ragazzi di Petkovic, che guadagnano un punto nonostante mezz’ora di inferiorità numerica. Prima della gara James Pallotta sotto la Curva sud e, fuori dai cancelli, la solita, imbecille alta tensione: tre i feriti, attaccata un’ambulanza. Poi, per fortuna, si parla di pallone. Difesa a quattro per i giallorossi, con Totti unica punta e Lamela e Pjanic a girargli intorno. Lazio con Klose lì davanti e Cana al posto dell’infortunato Dias. La Roma prova a costruire uno straccio di gioco, i biancocelesti aspettano, soffrendo un po’ solo a destra, dove Florenzi e Marquinho mettono ansia a Gonzales. E all’improvviso, dal nulla, spunta Hernanes: il brasiliano riceve palla ai venticinque metri, rientra sul mancino, prende la mira in beata solitudine e scarica un esterno che pesca Stekelenburg in ritardo. I giallorossi, lunghi, fallosi e sottoritmo, si consegnano a una Lazio che guadagna metri, acquista sicurezza nel palleggio e sfiora il raddoppio con Candreva prima e Lulic poi. Si riparte con l’ingenuità di Marquinhos, che con un colpo di mano in area regala a Hernanes il dischetto. Il laziale scarica il destro in curva Nord e poi, stendendo Pjanic in area pochi minuti dopo, regala a Totti il dischetto e alla Roma un pareggio insperato. Il doppio giallo per Biava cambia ancora l’indirizzo del match: la Roma, con Destro in campo al posto di De Rossi (infortunato) prova disordinatamente a prendere i tre punti, ma Lamela sbaglia l’impossibile e alla fine il pari e patta è sicuramente il risultato più giusto.
(francesco di nepi)

Sport