Meteo
 


Fatti&Storie

Fiorentina stasera al Dall Ara sognando l Europa che conta

Vincere il derby dell’Appennino  sotto le Due Torri per restare agganciati al treno Champions: è  l’obiettivo della Fiorentina che ieri sera è partita in treno da Santa Maria Novella alla volta di Bologna, dove giocherà questa sera in conseguenza del rinvio della partita per neve la scorsa domenica. I viola hanno validi motivi per tentare il colpaccio: sono stati raggiunti  dal Catania al sesto posto e tallonati dalla Roma a due punti. Montella ha fatto allenare i suoi sia domenica che ieri prima della partenza. Capitolo formazione: il tecnico viola confermerà il tridente Cuadrado-Jovetic-Ljajic: l’unico dubbio resta il centrocampo con il ballottaggio Migliaccio-Sissoko per sostituire lo squalificato Pizarro. Tra i 21 convocati mancano ancora gli acciaccati Facundo Roncaglia e Mati Fernandez oltre agli infortunati di lungo corso fra i quali Giuseppe Rossi che si trova ancora a New York (dove  svolge la riabilitazione  al ginocchio). Rossi su TwitterProprio ieri l’attaccante ha espresso via Twitter  la  soddisfazione perchè dopo 10 mesi è tornato  a indossare le scarpe da calcio. «Sono eccitato, mi sento di nuovo come un bambino» ha detto Rossi atteso a Firenze nelle prossime settimane per completare le terapie.metro

Fatti&Storie