Meteo
 


Fatti&Storie

Wwworkers it presenta ai candidati le richieste dei lavoratori della rete VIDEO

Wwworkers.it la community che aggrega migliaia di lavoratori italiani della rete, ospita l’ultimo appuntamento con gli Hangout pre-elettorali che hanno visto lavoratori digitali, influencer e politici a confronto sui temi del lavoro e delle nuove tecnologie.
Oggi, martedì 19 febbraio, alle ore 11 i lavoratori italiani della rete presenteranno in diretta web il manifesto delle 10 azioni richieste dai wwworkers alla futura classe politica per promuovere il lavoro di coloro che operano in contesti digitali. Parteciperanno Anna Masera (La Stampa), Ivana Pais (la Nuvola del Lavoro – Corriere.it), Daniele Vulpi (Repubblica.it) e i wwworkers italiani.
L’appuntamento sarà trasmesso in diretta web - grazie al servizio “Hangout in diretta”, il videoritrovo di Google+ - su Wwworkers.it, su Altratv.tv e sulle web tv e i media digitali mappati dal network. In live streaming anche sui grandi network editoriali. #wwworkers l’hashtag per twittare in diretta. I portali e le web tv che vorranno trasmettere la diretta sul proprio sito potranno richiedere il codice per embeddare il player a info@altratv.tv.
Il manifesto conterrà la sintesi delle proposte arrivate da parte dei lavoratori digitali, da inizio gennaio ad oggi, attraverso la piattaforma Wwworkers.it. Sono migliaia gli imprenditori e i professionisti che operano con le nuove tecnologie e gli artigiani e commercianti che approdano online per vendere anche all'estero e internazionalizzare l'impresa. Le professioni mappate non implicano necessariamente un uso evoluto e tecnologicamente avanzato della rete. Spesso si tratta di mestieri artigiani o attività tradizionali che grazie alla rete ampliano occasioni di business e incrementano il posizionamento e la visibilità. Su Wwworkers.it ogni giorno le storie di successo dei lavoratori italiani della rete, la mappa delle nuove professioni, la fotografia e i trend legati alle economie della rete.
Wwworkers è un progetto sostenuto da Google e in media-partnership con Nòva24, Rainews e Metro.

(Metro)

Fatti&Storie