Meteo
 


Spettacoli

Lombardi e Tiezzi per Proust

Teatro. Parte essenziale del primo volume della “Recherche” di Proust, “Un amore di Swann” è un romanzo nel romanzo e sembra pensato anche come “dramma” di grande, tragicomica teatralità. Debutterà, da stasera al 17 febbraio, al Gobetti con la traduzione di Giovanni Raboni, la drammaturgia di Sandro Lombardi e la regia di Federico Tiezzi. Interpretato da Sandro Lombardi, Elena Ghiaurov e Iaia Forte, vedrà protagonisti tre personaggi principali: Charles Swann, ricco ed elegante uomo di mondo, Odette de Crecy, bella cortigiana raffinata e opportunista per la quale l’uomo perde la testa, e Madame Verdurin, ricchissima e snob, animatrice di un salotto nel quale nascerà l’amore tra Swann e Odette (Info: 011 5169555). 
(Antonio Garbisa)

Spettacoli