Meteo
 


Spettacoli

La Memoria aiuta a non dimenticare

Incontri. Alla Resistenza ebraica e alle rivolte nei ghetti e nei campi di sterminio sarà dedicato quest'anno il “Giorno della Memoria” che si celebrerà domenica. Ma sarà l’intero weekend ad essere interessato da spettacoli a tema. A cominciare dal debutto di oggi alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani de “La portinaia Apollonia”, il testo liberamente ispirato all'omonimo libro di Lia Levi che evoca la guerra e i suoi tragici drammi. Per “Non Dimenticare” sarà invece di scena domani, alle 21.15, con ingresso libero, al Teatro bellArte di via Bellardi 116 ricreando con cinque attori il contesto storico-sociale in cui si sono sviluppate le leggi razziali e i campi di concentramento.
I brani saranno tratti da testimonianze in prima persona di vittime delle persecuzioni che raccontano il proprio percorso iniziato con lo sradicamento dalla vita quotidiana, primo passo verso la perdita della condizione umana, fino alla cancellazione della propria identità attraverso l’annientamento sia fisico sia psicologico. Ma questo 27 gennaio sarà ricordato anche da Assemblea Teatro con 11 appuntamenti tra cui va segnalato domenica, alle 21, all’Agnelli “L’albero di Anna” di Anne Frank e, dalle 16.30 in poi, alla Cappella del Monastero di Rivalta la lettura de “Il torto del soldato” di Erri De Luca con Shel Shapiro e Paolo Verri (Info: 011 3042808).
(Antonio Garbisa)

Spettacoli