Meteo
 


Spettacoli

Tra indie pop e elettro ecco il sound dei Breton

Musica. Il loro nome ricorda quello di un celebre poeta surrealista francese. Ma i Breton vengono dalla periferia di Londra, dove hanno creato un laboratorio di teste e di stili, iniziando come videomaker e remixando da Tricky a Sinead O'Connor. Dopo alcuni ep, hanno pubblicato l'anno scorso il primo disco, “Other Peoples' Problems”, registrato in Islanda nello studio dei Sigur Ros. Il risultato è un sound eclettico e avvolgente che mescola indie, pop, elettronica, trip hop e altro ancora. Se siete appassionati delle ultime novità dalla scena brit, non perdetevi il loro concerto di stasera al Magnolia (ore 22, euro 8 con tessera Arci).
Preferite gli italiani? Ecco un paio di belle serate alla Salumeria della Musica. Oggi (ore 21.30, euro 10) ci sarà un incontro-scontro fra due cantautori milanesi di culto come Carlo Fava e Claudio Sanfilippo, che duelleranno a colpi di musica e parole. Domani (ore 21.30, euro 10) sarà di scena Daniele Ronda, cantautore folk piacentino, col suo nuovo cd "La sirena del Po", presentato giorni fa a Parigi.
Al femminile, invece, la proposta del Tambourine di Seregno, dove potremo ascoltare Denise, una delle migliori voci emergenti al femminile, con le dolci e sognanti canzoni del nuovo cd "Uninverse" (ore 22, euro 3 con tessera Arci). Per il jazz, ecco al Blue Note il chitarrista londinese Philip Catherine (ore 21, euro 32/27), seguito domani dai Triad Vibration (ore 21, euro 22/27).
(Diego Perugini)

Spettacoli