Meteo
 


Spettacoli

C era una volta Lana Parrilla cattiva e contenta

Tv. Le favole non muoiono mai e in questo momento una fiaba è forse il migliore modo per evadere. Così si spiega il successo di «C'era una volta», ideato dai due ex-Losties Edward Kitsis e Adam Horowitz, giunto alla seconda stagione (da stasera ogni martedì alle 21 su Fox). La serie, ambientata tra la foresta incantata e la cittadina di Storybrooke, popolate dai paralleli nel mondo reale di Biancaneve, del Principe Azzurro, di Pinocchio, della Regina Cattiva e di molti altri protagonisti delle favole, vedrà in questa nuova stagione la partecipazione anche di Mulan, Aladdin, Lancillotto, del Gigante e Capitano Uncino. «Un'atmosfera più dark pervaderà la storia», ci dice Lana Parrilla, interprete della Regina Cattiva «e il mio personaggio che fin dall'inizio è stato percepito perfido come da tradizione, avrà delle mutazioni.... Mostrerà il suo lato umano. Amo Regina perché ha molte più sfaccettature degli altri personaggi, e in fondo mi piace quando per strada incuto un po’ di timore nelle persone che incontro».
(Mattia Nicoletti)

Spettacoli