Meteo
 


Fatti&Storie

Una variante per salvare l oasi della Darsena la proposta in extremis di Palazzo Marin

navigli Per i milanesi egrave l rsquo unica consolazione in quel non luogo che egrave da anni la Darsena Per gli stranieri una curiosit agrave Per un rsquo universit agrave statunitense un caso da studiare Parliamo dell rsquo oasi spontanea sorta sulla terra accumulata dallo scavo ndash fortunatamente interrotto ndash del parcheggio voluto dall rsquo allora sindaco Albertini nbsp Un habitat che la natura in quattro anni si egrave ripresa con le unghie dove hanno trovato casa rane gallinelle d rsquo acqua libellule aironi usignoli Un lembo di natura che da mercoled igrave sparir agrave Quando cio egrave partir agrave il cantiere del progetto di riqualificazione dell rsquo area vincitore di un concorso pubblico bandito dalla societ agrave Expo Gli alberi saranno sradicati e la terra caricata su oltre 300 camion Costo 500 mila euro laquo Un rsquo enormit agrave dice Alessandra Mauri architetto dell rsquo associazione Darsena Pioniera soprattutto se si pensa che avevamo presentato al Comune un progetto assolutamente compatibile con quello approvato che manteneva l rsquo oasi facendo risparmiare anche 300 mila euro alla collettivit agrave Non egrave stato accettato e non ci hanno detto neanche il perch eacute raquo Accusa pesante che per ograve Palazzo Marino non accetta In realt agrave spiegano dal Comune era partita la richiesta alla societ agrave Expo stazione appaltante cio egrave chi materialmente gestisce e paga il cantiere nbsp per cambiare il progetto ma la risposta egrave stata negativa Troppo avanzato lo stadio dei lavori ogni minimo cambio avrebbe significato ripartire da zero con le autorizzazioni e sforamento del crono programma nbsp Anche la proposta di spostare materialmente le piante in uno dei parchi vicini era stata bocciata questa volta dai comitati perch eacute non sarebbe stata pi ugrave ldquo naturale rdquo E siamo a oggi ma forse una speranza c rsquo egrave Perch eacute Palazzo Marino ha lanciato un rsquo altra proposta di mediazione una variante che preveda la creazione di un rsquo area verde nelle vicinanze della Darsena che riproponga in tutto e per tutto le condizioni dell rsquo oasi Pi ugrave di un compromesso che mira a mettere intorno a un tavolo associazioni e costruttori una speranza per aironi rane e per tutti noi milanesi Andrea Sparaciari

Fatti&Storie