Meteo
 


Fatti&Storie

Gelate e nevicate intorno alla citt

Preceduto dalle polemiche, il maltempo, con tanto di neve nei quartieri a nord della capitale, si è fatto sentire. E l'allerta meteo proseguirà per il fine settimana. Le probabilità di neve a Roma, per ora, restano basse. Ieri mattina è nevicato alla Balduina, a Boccea e sull'Aurelia, e la pioggia ha creato code e disagi lungo il raccordo, sulla Colombo tra Roma e Ostia, e sulla Cassia.
La protezione civile provinciale anche per questo ha dato attuazione al piano di emergenza rendendo disponibili  22 mezzi spazzaneve e 41 mezzi spargisale. I problemi più grossi si sono avuti intorno alla Capitale, in particolare ai Castelli, dove la via dei Laghi è rimasta ghiacciata in più punti. A Rocca di Papa uno scuolabus è rimasto bloccato. Ritardi sui voli per le forti piogge si sono invece registrati a Fiumicino.
Tevere sorvegliatoLe precipitazioni hanno fatto innalzare anche il livello del Tevere, dove  per precauzione sono stati chiusi gli accessi alle banchine. Il fiume ha raggiunto gli 8,18 metri alla stazione di Ripetta e i 4,26 a Ponte Salario. Ma la situazione, hanno fattoo sapere dalla Protezione civile, resta sotto controllo.
Tweet del sindacoPolemiche roventi ieri su Twitter tra il sindaco Alemanno e i cittadini. Un utente ieri mattina ha “tweettato”: «Sta nevicando alla Balduina Alemanno s'è chiuso nello sgabuzzino con suo orsacchiotto...». Il sindaco ha ribattuto: «Non nevica cretini. La sinistra porta sfiga perché ci sia la neve».
(Metro)

Fatti&Storie