Meteo
 


Fatti&Storie

Acea super con Datome L EA7 va ko con Cant

Qualche sorpresa nella prima gara del 2013 del campionato di basket. L'Acea Roma continua la sua corsa verso le prime posizioni; i romani hanno sconfitto Angelico Biella 67-59 con una prova positiva di Datome (17 punti) e Jones (14) e con Lawall che ha tirato giù 15 rimbalzi e segnato 10 punti. Scivola nelle retrovie la Virtus bolognese: la Saie3 è stata battuta in casa da Brindisi 88-75 e al momento è fuori dalla Final Four di coppa Italia. Nelle V nere si salvano solo Hasbrouk e Poeta, mentre per l'Enel Brindisi grande prova di Viggiano (25). Cade a Caserta il Banco Sardegna per 88-81. Nella squadra di Meo Sacchetti brillano i cugini Diener (25 Travis e 20 Diener) ma Caserta fa valere il gioco di squadra con 9 giocatori a canestro. L'Emporio Armani cede in casa il derby a Cantù 84-76 nonostante 5 giocatori in doppia cifra, ma chebolletta ha avuto un Aradori super (25). Cimberio Varese passeggia a Pesaro con la Scavolini 82-69. Per i lombardi 20 punti di Polonara. Avellino è corsara a Venezia dove vince 97-93, mentre Reggio Emilia sbanca Cremona 87-71. Oggi in campo Siena con Montegranaro.
Fr. Nuc.

Fatti&Storie