Meteo
 


Fatti&Storie

Nelle universit italiane mancano i soldi per gli stipendi

Atenei a rischio default per i  tagli all’università e a lanciare l'allarme questa volta è stato proprio ilministro dell’Istruzione Francsco Profumo. Tanto che, rivolto al Parlamento, ha detto: «Se non si troveranno 400 milioni di euro nella legge di stabilità c'è il rischio fallimento per le università italiane, in particolare quelle del Mezzogiorno.  Finora la disponibilità è solo di 100 milioni di euro (ne sono stati tagliati 300, ndr). È un allarme per il futuro del Paese. È un appello al Parlamento». Insegnare gratisI cento milioni concessi agli atenei, hanno fatto sapere i docenti, non basteranno neppure a pagare gli stipendi. Ora la risposta spetta alla Conferenza del Consiglio universitario dei docenti e degli studenti. C'è già chi lavora gratis: all'ateneo di Genova quasi il 60% deidocenti contratto non percepisce stipendio. E gli ultimi vincitori di concorso anche se idonei non possono prendere servizio perché le università non hanno più i soldi per metterli in cattedra.
(Metro)

Fatti&Storie