Meteo
 


Fatti&Storie

Via libera della Camera al decreto salva Ilva

Roma. La Camera ha approvato il decreto Ilva. I sì sono stati 420, 21 i no e 49 gli astenuti. Il dl passa ora in Senato per l’approvazione definitiva entro domani. «È un provvedimento chiave per lo sviluppo sostenibile del Paese - ha commentato il ministro Clini - per l’equilibrio tra industria, ambiente e salute». Da parte sua l’Ilva ha fatto sapere che rinuncia al ricorso contro il no del gip alla richiesta di dissequestro dei prodotti finiti. La possibilità di commercializzare i prodotti viene infatti consentita da un emendamento inserito nel decreto. «La Camera lo ha migliorato - sottolinea il presidente della Puglia, Nichi Vendola - per la prima volta nella legislazione viene introdotta la nozione di “Valutazione di danno sanitario” e si prevedono cifre vere per affrontare i problemi di Taranto».
 
(Metro)

Fatti&Storie